Dal 3 al 6 ottobre il Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme ospita il capitolo conclusivo dei Campionati Nazionali per Società Sportive di Prima Serie, Open e Signore.
48 – 64 – 80: sono i numeri del conto alla rovescia che divide i partecipanti dal titolo, ovvero il numero di board da giocare, rispettivamente nelle tre fasi previste (quarti, semifinali e finale). Per fregiarsi della corona d’alloro, o meglio, d’ulivo, bisogna aver l’apparentemente minima cura di mettere sempre almeno un imp davanti all’avversario nel momento dei conti che avviene alla fine dei tre step di cui sopra (andrebbe bene anche una frazione di imp, ma è meglio giocare la sicurezza!).
Infatti si parla d’incontri a KO, eliminazione diretta, perciò “ne resterà solo uno” (due, nel caso, una formazione nell’Open e una nel Signore) al termine di una gara strutturata per accompagnare un gran numero di agonisti lungo buona parte del calendario.

Le ASD che hanno guadagnato nelle fasi locali il diritto a competere in questo appuntamento sono:

OPEN: Idea Bridge Torino, Bridge Bologna, Tennis Roma, Circolo Tennis Palermo, Associato Allegra, Reggio Emilia, Villa Fabbriche, Pescara Bridge.

SIGNORE: Varese, Padova, Lecce, Catania, Circolo Bridge Resegone, Reggio Emilia, Circolo Della Vela, Bridge Club Petrarca.

L’Associato Allegra, nell’Open, è campione in carica da tre edizioni. Reggio Emilia, nel Signore, da due.

Come di consueto, c’è la possibilità di seguire questa importante manifestazione tramite BBO, per il gioco in diretta, e mediante l’apposita sezione del sito per tutto il resto.