Durante il Beijing Hua Yuan Cup – World Women’s Elite Bridge Tournament 2013 sono stati assegnati premi speciali.

Il premio per la migliore difesa

Vincitrici: Emma Sjoberg – Sandra Rimstedt, squadra Svezia

Tratto dai bollettini del torneo.

La giuria ha discusso a lungo prima di assegnare il premio alla miglior difesa. Due coppie candidate provenivano entrambe dalla squadra svedese. Alla fine, è stato deliberato di assegnare il premio a questa eccellente giocata della coppia formata da Emma Sjoberg e Sandra Rimstedt, al board 19 del torneo a Coppie.

La Sjoberg ha aperto 1SA per mostrare 9-12 punti e una mano bilanciata. Ovest ha sbarrato con 3Picche, che è diventato il contratto finale.
La Rimstedt ha attaccato a Cuori per il CuoriA della compagna. Ora la dichiarante contava in totale quattro perdenti immediate: una in Atout, una a Cuori e due a Quadri. La quinta perdente, a Fiori, poteva essere eliminata scartandola sulle Quadri affrancate, dal momento che c’erano abbastanza ingressi per stabilizzare il colore.
Tuttavia, la coppia svedese ha trovato il modo di indurre la giocante in errore. In presa con l’CuoriA, la Sjoberg ha con creatività giocato la FioriQ, presa dal FioriK di Ovest.
La dichiarante ha incassato l’PiccheA, ha tagliato una Cuori e ha giocato altri due colpi di Atout per il PiccheJ della Sjoberg. Quest’ultima è tornata di QuadriK e poi ha giocato Quadri per l’QuadriA della compagna. Avendo intuito il piano della Sjoberg, la Rimstedt ha rigiocato Fiori. Difficile biasimare la dichiarante, che, sperando di scartare una Fiori sulla QuadriQ, ha passato l’FioriA.

Ma la Sjoberg ha tagliato la QuadriQ con la sua Atout rimanente e così ha battuto il contratto.

L’altra difesa in lizza per la vittoria era quella di Maria Gronkvist e Catharina Ahlesved. Board 4 dell’evento a Coppie:

1Fiori prometteva 2 o più Fiori e 2Fiori mostrava entrambi i nobili. Sud ha attaccato di piccola Picche per il Re della compagna. Nord è tornata a Fiori. La dichiarante ha preso con l’FioriA, ha giocato Quadri verso il morto e, in presa con il Quadri10, ha mosso piccola Cuori verso il 9.
Sud ha preso con il CuoriK e ha giocato il Cuori3 per il Fante della dichiarante. Quest’ultima è tornata di PiccheJ per l’PiccheA di Sud, che ha proseguito con QuadriA, eFioriK, giocando poi la CuoriQ per l’CuoriA del morto. Incastrata al morto, la dichiarante deve ancora cedere la quarta Picche.

I motivi ufficiali per cui è stata scelta la prima mano come vincitrice sono questi: in primo luogo, perché nel secondo caso c’era stato un errore della dichiarante, in secondo luogo perché richiedeva più cooperazione fra le due compagne.

Traduzione a cura di Francesca Canali