Dopo nove giorni di competizioni, è calato il sipario sul Festival Over 60. L’ultima competizione in programma, lo Squadre Open, ha visto la vittoria, in Serie “Eccellenza”, di FORNACIARI. I leader di ieri erano stati rimontati da FERRARA nei primi due turni odierni, e si sono presentati allo scontro diretto indietro di un punto. L’ultimo assalto è andato a segno: FORNACIARI ha prevalso per 18-12, e si è messa così al collo la medaglia d’oro, mentre FERRARA ha dovuto accontentarsi dell’argento. Bronzo a CESATI.

1° Fornaciari 134
2° Ferrara 129
3° Cesati 106
4° La Novara 102
5° Gigli 98
6° Fioretti 93
7° Gadioli 89
8° Lucchesi 85

In Serie A, la vittoria del primo girone è andata a CAMBIAGHI, davanti a PAGANI, ed ai primi di ieri, CALDARELLI.
1° Cambiaghi 139
2° Pagani 132
3° Caldarelli 126
4° Calvitto 99
5° Saccaro 91
Cappannini 91
7° Bonifacio 81
8° Vellutini 61

Nel secondo a prevalere è stata BACK, che ha superato, nell’ordine, BUSCAGLIA e BERTONCELLI.
1° Back 119
2° Buscaglia 114
3° Bertoncelli 113
4° Menesatti 111
5° Giuliani 103
6° Calace 98
7° Plutino 95
8° Romita 84

A completare l’evento il Swiss. DE GIACOMI si è presentata all’epilogo con quasi un intero incontro di vantaggio, così che, pur avendo perso l’ultimo scontro, ha ancora prevalso nettamente nella classifica generale. Seconda LUPI, e terza PUBLIMETHOD.

1° De Giacomi 147
2° Lupi 134
3° Publimethod 132

Come previsto, Oriella Ghelli ha vinto il titolo di Lady Over 60. Al secondo posto Mila Guidetti, e al terzo Gabriella Bartolacelli.
Mister Over 60 è Paolo Giove, seguito da Renzo Mieti e Maurizio Pattacini.