dal Bollettino n° 2 dei Campionati Squadre Miste 2013 

Come consuetudine vuole, nel primo incontro del campionato i detentori del titolo hanno l’onore e l’onere dei riflettori di BBO.
Il team Allegra è chiamato a rimettere in discussione l’oro del 2012, dopo solo sei mesi di bacheca, dato l’anticipo della data di svolgimento dello squadre miste, quel passaggio da novembre a giugno, totalmente ignorato dalle condizioni meteorologiche.
Obbligo di formula, invece, procedere immediatamente con eventuali derby, perciò gli avversari d’esordio sono gli agonisti del Top Bridge Nardullo, campioni del 2011.
Da cui Torino contro Torino, in un match tra due formazioni che sono salite sul gradino più alto del podio nelle ultime due edizioni di questa gara.
Si parte bene, direi.
Ora ci vorrebbe un po’ di assistenza da parte del computer distributore, per fare impennare gli ascolti.
“Se c’è sangue, ha la precedenza”: questo è il duro credo dei giornalisti d’oltreoceano.
Vediamo cosa ci hanno riservato le macchinette smazzatrici.
Il line up si svela con l’arrivo della prima mano.
broccoli_2013_03_06_M1Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L1

Il dialogo della sala chiusa è rapido e incisivo.
Apertura, appoggio, chiusura a manche.
La Rimstedt, in Est, attacca Quadri, per i due pezzi del compagno che torna Fiori.
Si deve ancora cedere l’Asso d’atout, per 420 in N/S.

Sala Aperta
broccoli_2013_03_06_L2

Qui scatta la variante con l’annuncio delle Picche da parte di Sud.
La conclusione è la stessa, l’attacco è Fiori e il dichiarante realizza le medesime 10 prese.
Valutazione del Board: soporifero.
broccoli_2013_03_06_M2
Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L3

Serietà e rigore della Rimstedt che in Est, prima di mano in prima, non apre con 11, anche se di Dama secca, e 10 carte nobili.
Nord col 2Picche mostra i due nobili in una mano limitata e Sud, col reverone (neologismo) nei minori, chiude a 3SA.
Dopo l’attacco Fiori di Bocchi, la Novo incassa 6 Quadri, 2 Fiori, 1 Cuori e 1 Picche, per un onesto 3SA+1.
Sembrerebbe una mano pari, ma qualcosa, dall’altra parte, succede.

Sala Aperta
broccoli_2013_03_06_L4

La prima differenza risiede nel fatto che la Campagnano apre, con le carte di Est.
Questo sicuramente non impedisce ai verticali di chiamare manche, ma lo sviluppo porta Nord a giocare e Est ad attaccare.
La scelta cade su una piccola Cuori, per il CuoriJ del dichiarante che muove Picche, rimanendo in presa con la PiccheQ del morto e notando con interesse il Picche10 di Ovest.
Sarà foriero? Vediamo.
Picche per la mano e PiccheK. Era foriero. Tutte sue, dopo l’PiccheA.
2 imp per Lavazza, che apre lo score.
Valutazione del Board: cautamente interessante.
broccoli_2013_03_06_M3

Nel contratto di 4Picche raggiunto da Nord nelle due sale, le perdenti quattro sono e quattro rimangono, anche perché, con elegante velocità, le due donne in Est incassano al volo i tre “paperi” e poi sventolano con cattiveria la presa d’atout, allegoricamente parlando.
O era allegramente parlando?
Valutazione del Board: rapido.
broccoli_2013_03_06_M4Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L5

L’apertura di 2Cuori di Nord mostra minore/ maggiore.
Il minore rimanente è Fiori e Sud decide di attaccarci piegando il FioriK (“piegando” sempre in senso metaforico).
E’ l’attacco che regala il contratto in quanto sparisce la perdente nel colore ed Est cede solo 2 Cuori, 1 Picche e il   QuadriK.
Pensereste di perdere nella mano, ma non si sa mai…

Sala Aperta
broccoli_2013_03_06_L6

Anche Madala dovrebbe aver le Fiori, perché la Michielsen, in Sud, non ci mette tanto a fare lo stesso attacco dell’omologa in chiusa.
Mano pari, ma chi se l’aspettava?
Valutazione del Board: curioso.
broccoli_2013_03_06_M5

Contratto comune, 1SA da Nord.
Attacco piccola Picche, nelle due sale.
Madala passa il PiccheJ del morto e anticipa Quadri, per un pezzo di Mina che torna nel colore della compagna
(PiccheQ, PiccheK e ancora Picche).
Ancora Quadri per Ovest che torna Fiori.
Madala ora incassa le sue, senza impasse, realizzando 2 Picche, 2, Quadri, 2 Cuori e 1 Fiori.
+ 90.
In aperta le cose sono apparse uguali all’inizio e diverse alla fine perché online sembrava che Nardullo avesse fatto due surlevée passando per l’impasse a Cuori con la complicità dello scarto di una Cuori di Ovest.
Illusione, lo score ufficiale riporta mano pari.
Valutazione del Board: rilassante.

Vi state annoiando? Vi capisco. E allora arrivano i “Fiumi di porpora” (cit.).

broccoli_2013_03_06_M6Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L7

Anche qui, come in tutto il Palazzo, le Picche si manifestano.
Il contro di Bocchi, opzionale per nascita e lignaggio, viene trasformato dalla compagna, a corto di alternative soddisfacenti (poi vediamo).
La difesa non lascia spazio: tre colpi di Cuori sull’attacco, prosecuzione a Fiori per due giri e poi altre due Quadri da incassare.
Sette prese, pari a 500 punti per E/O

Sala Aperta
broccoli_2013_03_06_L8

In questa sala si spingono a 4Picche, arriva il contro e dovrebbe scattare la 800, ma qualcosa nelle segnalazioni difensive non va, perché dopo i tre colpi a cuori Est torna Quadri.
Parte una presa, mano pari.
Parlavamo di difesa. E’ vero, una difesa su dodici prese a Quadri, via due impasse, sorridente divisione in atout, semibilanciata dalla possibilità d’incassare quattro prese a Cuori per lo scarto di una Fiori.
Traduco: la manche a Quadri non è male per niente, lo slam bruttino assai.
Valutazione del Board: mancato guadagno.
broccoli_2013_03_06_M7Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L9

No, 3SA non è il miglior contratto, ma a volte ci si finisce per inerzia.
La Rimstedt, in Est, ha attaccato Quadri, per l’QuadriA di Bocchi che è tornato di Quadri9.
Est ha superato di misura e ha ceduto il gioco a Fiori.
Dopo un po’ di prese nel colore, il dichiarante ha giocato l’unica chance in vista, l’impasse a Picche.
Non va. 3SA-2.
E ora? Cosa succederà in aperta?
Sarà un’altra mano pari?
Come se non lo sapesse già tutto il mondo com’è andata dall’altra parte…

Sala Aperta
broccoli_2013_03_06_L10

Hai capito i giovani talentuosi come si sono spinti?
Hanno evitato 3SA e lanciato un “All in” con uno slam a Fiori tirato ma potabile.
Mina ha attaccato Cuori per l’CuoriA della compagna che ha virato di corsa a Fiori.
Troppo tardi. La Michielsen è entrata con il Fiori10 e ha proseguito Cuori taglio, Picche per il Re, Cuori taglio, Picche per l’Asso, Picche taglio, Quadri taglio e rien ne va plus, tutte di Marion.
17 imp per Lavazza.
Ah, sì, dimenticavo, 6Fiori si battono con un attacco minore a scelta.
Valutazione del Board: audace.
broccoli_2013_03_06_M8

Diciamo che Ovest passa, Nord apre ed Est chiude a 4Picche.
Il morto, quando scenderà, farà capire che le perdenti sono quattro (almeno).
Ad atout divise (condizione necessaria ma non sufficiente), c’è sempre la necessità dell’impasse a Fiori.
Da una parte attacco Fiori, dall’altra Quadri.
Impasse a Fiori sempre, tre down per una mano pari.
Valutazione del Board: pazienza!
broccoli_2013_03_06_M9Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L11

Tre Quadri e un Picche si devono dare.
Da notare l’apertura di 1SA con la quinta nobile di Cecilia Rimstedt che, alla manovra del contratto comunque irrealizzabile, dopo l’attacco Fiori punta al miracolo eliminando a tutto tondo (Cuori e Fiori nelle mani avversarie) e giocando Quadri.
Niente da fare.

Sala Aperta
broccoli_2013_03_06_L12

Anche qui si apre di 1SA con la quinta nobile.
Dopo una maggiore attività licitativa in verticale, che comunque si spegne subito a livello manche, senza spingersi a difendere, la Campagnano si trova alla guida dello stesso contratto con lo stesso attacco.
Con linea di gioco differente, però, dopo aver eliminato il tondo come in chiusa, ha mosso Picche per l’PiccheA e Picche per la PiccheQ e il K della Michielsen che è tornata piccola Quadri.
Un down di più, due imp per Allegra.
Valutazione del Board: tanto su poco (troppi punti a Fiori sul singolo).
broccoli_2013_03_06_M10Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L13

Scegli il nobile, tanto paghi.
Qui ci si ferma il prima possibile, ma con estrema contentezza di Ovest.
Il contratto finisce tre down con attacco Quadri (tre colpi per il taglio) e ritorno Fiori.

Sala Aperta
broccoli_2013_03_06_L14Madala decide che le sue Cuori valgono una licita in più e, dopo i soliti tre colpi a Quadri e due a Picche, finisce due down e guadagna 3 imp.
Valutazione del Board: nobili decaduti (o caduti?).
broccoli_2013_03_06_M11

OCCHIO!
Si fanno 7Quadri , si cade a 7Cuori.
Il primo è più carrozzato, il secondo, in un giorno di sole, si potrebbe anche realizzare, con un po’ di fatica in più, magari.
Certamente, ma a 26 carte. A 52 carte, invece, il CuoriJ quarto spegne ogni ardore.
Con licite molto lunghe e abbastanza convenzionali, le due coppie centrano i due contratti.
Carta vince per Madala/Michielsen che fissano le Quadri e arrivano al grande, carta perde per Nardullo/Novo che fissano le Cuori e cedono una presa.
Valutazione del Board: piove sul bagnato.
broccoli_2013_03_06_M12Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L15Bocchi, primo di mano in prima, lancia una bombetta, che provoca qualche fastidio in quanto fa scomparire il fit a Cuori di N/S.
Preso al terzo giro l’attacco Quadri di Est, Nardullo in Nord è costretto a passare per l’impasse a Cuori e, quando gira, realizza 10 prese.

Sala Aperta
broccoli_2013_03_06_L16

Non stupisce la tranquillità degli orizzontali, che produce solo un’interferenza di Est.
La coppia N/S raggiunge il giusto contratto di manche per 11 prese via impasse a Cuori.
Valutazione del Board: mano pari con brivido (sposta il Re di Cuori…)
Proviamo a saltare una mano: il board 13 tratta di un 3SA da 10 prese. Mano pari, nessuna valutazione.

broccoli_2013_03_06_M14Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L17

Ma quanti punti in E/O! Sì, 32, ma parecchio bilanciati.
Qui ci si ferma in zona di sicurezza.
Dall’altra parte, invece, si osa:
broccoli_2013_03_06_L18

Mina chiude alto.
Contiamo le prese vincenti sicure.
Dieci, pochine.
In tal caso è tutto facile perché la risposta a “dov’è il Quadri K?” dev’essere “piazzato!”.
Poi basta aggiungere qualche divisione favorevole… 11 imp per Nardullo.
Valutazione del Board: perbacco!

Saltiamo la mano successiva perché tratta della surlevée impossibile: 4Cuori+2 senza CuoriAK.
Il dichiarante muove Cuori dal morto (tre cartine) per il CuoriJ della mano. E rimane in presa. Rigioca nel colore e cadono CuoriAK.
Valutazione del Board: ops!
broccoli_2013_03_06_M15Sala Aperta
broccoli_2013_03_06_L19

Madala apre e chiude la dichiarazione con 1SA e incassa 8 prese, dopo l’attacco Picche di Est, cedendo una Fiori.
La Campagnano, in Est, ha ritenuto di non mostrare i nobili, zona contro prima.
Iperattività licitativa.
Lavazza chiude con un altro swing, 6 imp per un doppio parziale realizzato sulle due linee.

Sala Chiusa
broccoli_2013_03_06_L20

L’apertura di 1Fiori apre il campo ad un ingresso più tranquillo ed E/O competono con decisione fino ad aggiudicarsi il contratto finale.
Bocchi riceve l’attacco Cuori, che prende con il Cuori10 della mano per anticipare Picche al Re e Picche.
Nardullo entra e gioca piccola Quadri, per la QuadriQ di Bocchi che torna nel colore per l’QuadriA di Nardullo.
Un terzo giro nel colore viene tagliato da Sud, ma Bocchi reclama le sue nove prese tagliando con l’CuoriA il successivo ritorno Picche.
Valutazione del Board: dulcis in fundo.
Totale generale 24 a 6 per Torino Allegra.