dal Bollettino n° 2 dei Campionati Assoluti a Squadre Libere e Signore 2013

Il bridge nel 21° secolo è diventato un gioco globale, con eventi eccezionali che si svolgono in ogni angolo della terra.
Mentre i Campionati Italiani a Squadre si stanno svolgendo qui a Salsomaggiore Terme, Norberto Bocchi, Giorgio Duboin, Guido Ferraro, Antonio Sementa, Agustin Madala e M.T. Lavazza stanno all’altro capo del mondo a Yokohama, cercando di rimanere campioni in carica nella prestigiosa Yeh Bros Cup.

Prima d’immaginare che mi stia godendo una soleggiata primavera italiana, comunque, vi comunico che questo resoconto, tratto dal primo incontro tra Uggeri (Paolo Uggeri, Antonio Bardin, Antonio Cossu Rocca, Franco Garbosi, Paolo Pantusa, Silvio Tosi) e Vinci (Francesco Saverio Vinci, Michel Bessis, Thomas Bessis, Fulvio Fantoni, Fabrizio Hugony, Claudio Nunes), lo sto scrivendo da una vecchia stazione ferroviaria a Long Melford, in attesa di seguire altre gesta domani, stavolta provenienti da Toronto.

horton_2013_27_04_M1Sala Aperta
horton_2013_27_04_L1

2SA = Relay
4Quadri = Splinter
4Cuori = Cue Bid
5 Fiori = Cue Bid
XX = Controllo di primo giro a Fiori

L’attacco  Fiori di Sud ha limitato il dichiarante ad 11 prese, +450.

Sala Chiusa
horton_2013_27_04_L22Quadri = Multi
2SA = Relay
3Quadri = Picche
4Fiori = Cue Bid

In questa sala E/O hanno impiegato una convenzione che Jan van Cleeff ed io abbiamo descritto dettagliatamente nel libro “The Mysterious Multi”.
Nella fattispecie, però, l’unica cosa veramente Mysterious è la licita di 5Fiori di Est che, qualsiasi significato abbia, è comunque servita a tenere Nord ben distante dal mortale attacco Fiori.
Dopo l’attacco Quadri, Sud ha preso con l’Asso ed è tornato a Fiori, ma il dichiarante è entrato, ha affrancato le Quadri e scartato le due Fiori perdenti del morto.
+980 e 11IMP per Uggeri.

horton_2013_27_04_M2Sala Aperta
horton_2013_27_04_L3

Quando Ovest ha mostrato valori a Fiori, Est è stato contento di rimanere fuori dalla manche.
Sud ha attaccato Quadri e il dichiarante ha preso in mano e ha intavolato il PiccheK per l’Asso di Nord che deve solo tornare Quadri per assicurarsi il down.
Quando invece ha incassato l’FioriA, un rientro vitale ha preso il volo, lasciando al dichiarante la situazione sotto controllo.
Vinto il ritorno Picche, infatti, ha tagliato una Picche al morto e ha giocato Quadri per il 10.
Sud, dopo aver tagliato, ha provato ad incassare il FioriK, per il taglio di Est che ha proseguito tagliando l’ultima Picche al morto e giocando Cuori per l’Asso, reclamando nove prese, per +140.

Sala Chiusa
horton_2013_27_04_L4

Quando Ovest ha appoggiato, Est ha utilizzato il famoso tentativo di manche conosciuto in Inghilterra come ‘Landy Game Try’ – chiami la manche e poi provi a farla (you bid game and then you try to make it).
Sud ha attaccato Fiori2 per l’Asso di Nord che è tornato con il 9 nel colore.
Quando il dichiarante ha scartato una Picche, Sud è entrato con il Re, e per la difesa c’erano ancora da incassare una Picche ed un’atout.
Un down, -50 e 6 IMP restituiti a Vinci.
horton_2013_27_04_M3Sala Aperta
horton_2013_27_04_L5

3Fiori = Mano buona
3SA = Tentativo di Slam
4Fiori = Cue Bid
4Quadri = Cue Bid
4Cuori = Cue Bid

Est ha attaccato QuadriK vinto al morto dal dichiarante che ha mosso atout.
Ovest ha preso d’Asso ed è tornato nel colore per Nord che ha proseguito con una Cuori per il Re e, probabilmente, l’impasse perdente a Cuori (lo score riporta il down ma le sequenza di gioco s’interrompe dopo il CuoriK ).
Lascio a voi le considerazioni sull’opportunità di giocare la Dama fondamentale tra le carte di chi ha interferito,ma noto che il dichiarante ha mancato una chance extra.
Se vince il ritorno in Sud e taglia una Quadri, la caduta della Dama affranca il dieci. Ora il dichiarante può scartare una Cuori sulla Quadri buona e affrancare le cuori con un taglio.
Sarebbe stato +980 al posto di -50.

Sala Chiusa
horton_2013_27_04_L6

2Picche = Forzante a manche con 5+Picche
4Quadri = Cue Bid
4Quadri = Cue Bid

Il dichiarante ha vinto al morto l’attacco Quadri e ha giocato atout, lisciata da Ovest che, vinto il secondo giro nel colore, è tornato Fiori.
FioriA, Cuori per il Re e Cuori per l’Asso.
+450 e 11 IMP per Vinci, che passa in vantaggio 16-11.

horton_2013_27_04_M4Sala Aperta
horton_2013_27_04_L7Qualunque cosa intendesse dire Sud con 4SA – richiesta d’assi o due colori in cui giocare – quando Ovest è andato “all in” ha fatto la scelta indovinata di segnare sulla propria colonna.
Il dichiarante ha tagliato l’attacco Quadri e ha giocato unaPicche.Sud ha preso ed è tornato nel colore e il dichiarante ha tagliato.
E’ possibile eliminare le Quadri e poi giocare l’FioriA e Fiori, sperando di andare solo due down.
In questo caso però non avrebbe funzionato; il dichiarante comunque non ci ha provato ed è finito tre down, -800.

Sala Chiusa
horton_2013_27_04_L8Est ha attaccato con l’FioriA, guadagnando 14 IMP e passando in vantaggio, 25-16.
horton_2013_27_04_M5

Sala Aperta

horton_2013_27_04_L9

Con Nord e Sud non inclini a compiere alcuna azione, Ovest ha rubato il contratto.
Ha preso l’attacco a Picche, incassato cinque giri di Fiori e lQuadriA e poi è uscito Picche.
Nord, che è rimasto con PiccheQJ e CuoriAQ106 ha dovuto portare una presa, +120.

Sala Chiusa
horton_2013_27_04_L101Quadri = Cuori

Ovest ha attaccato con il FioriK e il dichiarante ha tagliato e ha giocato Quadri. Ovest ha preso con l’Asso ed è tornato nel colore ed Est ha tagliato e ha giocato atout.
Ovest ha preso e ha giocato ancora Quadri, ma il dichiarante ha potuto tagliare con una carta alta, battere le atout e fare l’impasse di Cuori, +420 e 11 IMP che hanno portato l’incontro in parità, 28-28.

horton_2013_27_04_M6Sala Aperta
horton_2013_27_04_L11X = Un nobile e un minore più lungo
2Quadri = Chiede il nobile

Nord ha attaccato a Quadri e Sud ha incassato due giri e poi ha giocato Cuori.
Il dichiarante ha preso, ha tagliato una Quadri e ha giocato una Fiori, lisciando il Re di Sud.
Ha poi preso il ritorno atout al morto e ha giocato Fiori per l’Asso e ancora Fiori, reclamando dieci prese, +620.

Sala Chiusa
horton_2013_27_04_L12

1Fiori = 14+ (12/13 belli), 4+Fiori o 15+ bilanciati.
1Quadri = Cuori, 0-11

Per la seconda mano di fila, non competere su 1SA si è dimostrata una scelta costosa.
Ovest ha attaccato con il Fiori4 e il dichiarante ha vinto con il 10 ed ha giocato Cuori.
Ovest ha preso con l’ CuoriA e ha continuato con il Fiori6 e così il dichiarante ha incassato dieci prese, +180 e   13 IMP per Vinci, in vantaggio esattamente di questa cifra.

Entrambe le squadre hanno perso un buono Slam alla mano 12, in cui E/O hanno:
Picche A J 5 Cuori 10 9 6 4 3 Quadri K J 9 7 Fiori A
per
Picche K 10 3 Cuori A Quadri A 5 4 3 Fiori K Q 10 7 2.

Uggeri ha guadagnato un paio di IMP per aver   segnato  +490   contro   +440   registrati all’altro tavolo.

Mentre il match volge al termine, altri IMP volano per colpa di uno Slam:
horton_2013_27_04_M7Sala Aperta
horton_2013_27_04_L13

Questa potrebbe essere una buona mano per un articolo della serie “Se voi foste il Giudice”, di quelli che pubblicano su Bridge World, perché è difficile dire chi è maggiormente colpevole per il raggiungimento dello Slam.
Nord ha incassato l’QuadriA e si è messo in attesa della presa decisiva, +50.

Sala Chiusa
horton_2013_27_04_L14

2Quadri = IV colore forzante
3Quadri = V colore forzante 🙂

Sud ha attaccato Fiori e Nord ha preso ed è tornato nel colore, su cui Sud ha tagliato ed è tornato Quadri.
Nord ha preso, ma questa era l’ultima presa per la difesa, +420 e 10 IMP a Uggeri, per il risultato finale di 44-40 per Vinci.