4° Round

Durante la seconda giornata dei Campionati, le squadre teste di serie hanno cominciato a dimostrare la propria autorità.

Nel 4° round, l’incontro fra Angelini (Francesco Angelini, Leonardo Cima, Valerio Giubilo, Lorenzo Lauria, Federico Primavera, Alfredo Versace) e Pacini (Carlo Pacini, Fabrizio Catarsi, Gino Colarossi, Marcello Di Eusanio, Tiziano Di Febo, Giancarlo Nencini, Raffaele Severini) ha dimostrato di essere un affare da pochi punti da spostare.

Sala Aperta:

2Quadri = Nobili

In questo comodo parziale, il dichiarante ha incassato dieci prese prendendo l’attacco a Picche in mano e giocando QuadriA e Quadri, +130.

Sala Chiusa:

2Fiori = Nobili

La disposizione delle Quadri ha fatto sì che il dichiarante, dopo l’attacco di Ovest di CuoriQ, si trovasse completamente a suo agio; +630 e 11 IMP a Pacini.

Sala Aperta:

Est avrebbe dovuto fare qualcosa di più, come rialzare a 4SA?
Nord ha attaccato con il Quadri6 e il dichiarante ha reclamato le sue prese, +490.

3Cuori = IV Colore forzante

Questa licita fondamentalmente naturale ha fatto guadagnare ad Angelini 10 meritati IMP, ma quando è arrivato sul tavolo l’ultimo board erano in svantaggio per 18-20.

Horton_2013_04_29_m3

 

Sala Aperta:

Ovest ha incassato l’FioriA per il 2, il 3 e il 9. Quando ha continuato con il FioriK il dichiarante ha potuto trovare la sua decima presa, +420.

Ovest ha attaccato con l’FioriA e quando Est ha risposto con il 10 ha cambiato palo, giocando la CuoriQ, portando il dichiarante a realizzare il suo contratto, +140 e un match vinto da Angelini per 7IMP, 25-20.