Caro Maurizio
mi sembra che il punteggio Butler venga attribuito in base alla differenza tra il punteggio conseguito da una coppia e la media del punteggio conseguito dalle coppie nella stessa posizione sugli altri tavoli.
In caso di un incontro solamente tra due squadre é possibile calcolare un punteggio tipo Butler/coppia ?
E se si’ come ?

Ti ringrazio anticipatamente e ti saluto con viva cordialità
Gianantonio Castiglioni

 

Ciao Gianantonio,
il punteggio Butler (da Geoffrey Butler, l’inventore), prevede la comparazione di ogni singolo score con il cosiddetto “datum”, ovvero la media algebrica di tutti i risultati ottenuti con le medesime carte.
Per definizione, quindi, necessita di più di due risultati (altrimenti, basta comparare i soli due disponibili l’uno con l’altro).
Volendo utilizzare quel metodo con sole due squadre, è quindi necessario disporre di un “datum” prestabilito dall’organizzatore (come nei simultanei mondiali di qualche anno fa).