Sono una principiante e, nonostante tutto mi ostino a voler giocare al torneo di bridge nel circolo della mia città.
Ho aperto di 1SA con una 5431 e 17 punti, il mio avversario mi ha rimproverata perchè non potevo aprire di 1SA con un singolo
e che pertanto ero oggetto di sanzione.
Ho sbagliato? se sì, che cosa prevede la norma a riguardo?
Ringrazio cordialmente
Angela Sgaramella

Cara Angela,
l’apertura in questione in sé e per sé non rappresenta una violazione di alcuna norma, essendo la 5431 una distribuzione assai vicina ad una bilanciata, e dunque certo non assoggettabile alla normativa sulle psichiche (né peraltro lo sarebbe per altri motivi, qui inutili da escutere; cfr. NI, Appendice 2).
Tuttavia, qualora Lei fosse adusa a simili trattamenti di mani di quel tipo, allora il Suo compagno sarebbe tenuto ad allertare l’apertura di 1SA, e a spiegare come possa contenere, in casi particolari, la distribuzione in questione. Questo perché, ex Articolo 40 del Codice di Gara, lo stile personale e/o di coppia è parte integrante degli accordi tra compagni, e deve quindi essere portato all’attenzione degli avversari.
Niente è invece dovuto quando la variazione in questione rimanga un evento sporadico.